Italian_Pool_Awards

[[Una piscina fuoriterra collocata sulla terrazza dell’Hotel De Londres di Rimini con vista mare. La particolare collocazione sopraelevata ha richiesto l’applicazione di alcune soluzioni tecnico-impiastiche particolari e studiate ad-hoc. L’inserimento della vasca sul terrazzo è stata quasi una scelta obbligata. ///A sea-view pool located on the terrace of Rimini’s Hotel De Londres. The particular high-rise position required a number of made-to-measure technical solutions. Fitting the pool on the terrace was almost compulsory ]]

[[La committenza aveva l’esigenza di dotare la struttura alberghiera di una piscina fuoriterra, pur non avendo a disposizione uno spazio sufficiente attorno all’Hotel. La soluzione viene individuata in uno spazio parzialmente inutilizzato, il tetto a terrazza dell’hotel, dotato di una vista frontale sul lungomare di Rimini.  In linea generale, la difficoltà principale nel costruire una minipiscina fuoriterra su un piano rialzato è quella di non gravare sulla struttura sottostante; lo stesso cantiere comporta inoltre notevole difficoltà di trasferimento dei materiali ai piani alti, senza contare di come la durata dei lavori avrebbe potuto condizionare l’attività ricettiva dell’albergo. Per superare tali difficoltà è stata adottata una tecnologia di costruzione della vasca in EPS che, grazie alla sua leggerezza strutturale, comporta un carico limitato sul solaio dell’edificio, ed è di facile movimentazione in cantiere per garantire una installazione veloce. Grazie ad una accurata fase di progettazione si è potuto preparare buona parte dei materiali a piè d’opera, abbattendo fortemente i tempi di lavorazione in cantiere. L’elaborazione a computer, infatti, permette la realizzazione del preformato finito, senza l’utilizzo di stampi, con superfici già regolari per la posa del materiale di finitura. All’interno della struttura in EPS è stato integrato un impianto ad aria per il riscaldamento invernale della vasca, utilizzabile quindi in ogni stagione grazie alla chiusura telescopica. Ciò che inizialmente era un limite per l’hotel si è trasformato in una preziosa risorsa: la sopraelevazione dell’offerta di balneazione/acquaticità lo ha reso unico tra i competitor, offrendo ai clienti una vista mozzafiato ///The customer wished to equip his hotel with a pool, however there was not sufficient space for one in the grounds around the building. The solution took shape in a partially unused space, the hotel’s terraced roof overlooking the Rimini promenade. As a general rule, the main problem when installing a pool on the raised floor of a building is the weight on the supporting framework which should be kept to a minimum. The location of a construction site on a top floor also makes it quite difficult to move and handle the materials, and can involve longer construction times and cause inconvenience to guests in the rest of the building. In order to overcome this obstacle, EPS construction technology was developed to ensure structural lightness and limited weight on the roof of the building. As a result, it was easy to handle the materials and installation could be done quickly. Thanks to a very detailed design phase and, above all, to very accurate planning of the site, we managed to greatly reduce the time required for installation. Computer assisted design also meant that we could make the prefinished piece without using moulds, and create smooth surfaces suitable for quick application of the finishes.
The EPS shell features an air system to heat the pool in the winter. This solution can be used every season thanks to the removable cover. What used to be a problem for the hotel has now been turned into a valuable asset: the offer of a full-size swimming pool overlooking the beautiful landscape has made this hotel one of a kind in the area and lends it a competitive edge ]]

bandiera italiana