Skip to content Skip to footer

L’EPS è un materiale espanso rigido di peso ridotto, derivato dal petrolio composto esclusivamente da atomi di carbonio e di idrogeno. É una struttura a celle chiuse in grado di trattenere al loro interno l’aria. Per la sua produzione si utilizzano vapore acqueo e pentano, che evapora al termine del processo di espansione. Si presenta in blocchi, lastre o prodotti formati, costituiti da piccole perle sferiche saldate. 

LAVORAZIONE

Se da un lato i rifiuti costituiscono uno dei problemi principali dei sistemi produttivi, dall’altro l’approccio LCA rappresenta un supporto per definire già nella fase progettuale, come migliorare il sistema al fine di ridurre gli impatti non solo ambientali, ma anche economici e sociali della gestione del fine vita. Una delle vie per limitare le ricadute ambientali è appunto il riciclo, la cui finalità è quella di recuperare materiali dai rifiuti, in modo da farli rientrare nel processo produttivo (che può essere quello di partenza o differente), rendendoli quindi materie prime secondarie.

RICICLO DELLA MATERIA PRIMA

MACINAZIONE

In seguito ad una macinazione ed eventuale miscelazione degli scarti di EPS con materiale vergine, questo può essere inserito in un estrusore, per ottenere un prodotto granulato. L’estrusore consiste in un cilindro distinto in settori a diverse temperature, attraverso cui viene fatto passare l’EPS, che in tal modo si omogeneizza senza degradarsi.

RITORNO ALL’ORIGINE

Si tratta di una pratica molto comune, consistente nella riduzione quasi a livello di singola perla degli scarti di EPS e nella loro miscelazione con perle di materiale vergine, in diverse quantità, secondo il prodotto che si intende ottenere. Rivendita al nostro fornitore per produzze pezzi nuovi.

Qualificazione per la partecipazione a gare d’appalto per l’esecuzione di appalti pubblici di lavori.

L’Attestazione SOA ottenuta da Preformati Italia è un attestato obbligatorio (rilasciato da organismi autorizzati) che comprova la capacità economica e tecnica di un’impresa di qualificarsi per l’esecuzione di appalti pubblici di lavori di importo maggiore a €150.000,00 e conferma inoltre che il soggetto certificato sia in possesso di tutti i requisiti necessari alla contrattazione pubblica.
Preformati Italia ha ottenuto una attestazione SOA di secondo grado per partecipare ad appalti di importo fino a €516.000,00

Certificazione Navale MED

Direttiva sull’equipaggiamento marino 2014/90/UE ha lo scopo di armonizzare le procedure delle conformità relative all’equipaggiamento marittimo destinato alle navi passeggeri e da carico.

Le norme di riferimento sono internazionali in quanto fanno capo alla I.M.O., International Maritime Organization, l’agenzia delle Nazioni Unite responsabile della sicurezza della navigazione e della prevenzione dell’inquinamento marino.

Guarda il modulo B e modulo D

Certificazione ISO 9001-2015

La norma UNI EN ISO 9001-2015 rappresenta il riferimento riconosciuto a livello mondiale per la certificazione del sistema di gestione per la qualità (SGQ) delle organizzazioni di tutti i settori produttivi e di tutte le dimensioni. Obiettivo primario è la soddisfazione dell’utente/cliente attraverso la gestione di un sistema organizzativo orientato al miglioramento continuo.

Guarda il certificato ISO 9001-2015

ASTM E 84-19b – Certificazione USA

L’American Society for Testing and Materials (ASTM), è un leader riconosciuto a livello mondiale nello sviluppo e fornitura di standard internazionali.
Oggi, le norme ASTM sono utilizzate in tutto il mondo per migliorare la qualità dei prodotti, aumentare la sicurezza, facilitare l’accesso al mercato e il commercio, e costruire la fiducia dei consumatori.
La norma certifica le caratteristiche di combustione delle superfici dei materiali da costruzione.

Guarda il certifcato ASTM E 84-19b

NFPA 286-2019 – Certificazione USA

La presente norma descrive un metodo per determinare il contributo dei materiali di finitura per interni alla crescita dell’incendio nell’ambiente durante le condizioni di esposizione al fuoco specificate.
È destinato alla valutazione delle caratteristiche di infiammabilità delle finiture interne di pareti e soffitti, diverse dai rivestimenti tessili per pareti, laddove tali materiali costituiscano le superfici interne a vista degli edifici. Questo test è anche noto come test dell'”angolo della stanza”.

Guarda il certifcato NFPA 286-2019

REMADE IN ITALY

ReMade in Italy è la certificazione accreditata della verifica del contenuto di riciclato e di sottoprodotti in un materiale o prodotto (anche multimateriale). E’ uno schema di tracciabilità, conforme al Codice Appalti e ai CAM (Criteri ambientali minimi).

Guarda il certificato REMADE IN ITALY